Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

.




Rapina alla farmacia Salvagni, catanese messo in carcere
0

Rapina alla farmacia Salvagni, catanese messo in carcere

Latina

"Non mi sono reso conto di nulla". Interrogato dal gip Laura Matilde Campoli, ha provato a giustificarsi così Antonio Faro, 30enne catanese, arrestato per la rapina alla farmacia Salvagni in via dell'Agora l'11 luglio scorso. Il giudice ha disposto per lui la misura della custodia cautelare in carcere.

Il rapinatore è entrato nella farmacia con il volto travisato, ha esploso un colpo di pistola verso l’alto, provocando lo svenimento di una cliente,  e poi, sotto la minaccia dell’arma, si è fatto consegnare circa 700 euro presenti nelle casse, dandosi infine alla fuga. La Polizia ha bloccato Faro a Campo di Carne, ad Aprilia, dove, essendo ricercato per fatti analoghi, viveva a casa di una donna sotto falso nome. Nel corso della perquisizione, gli investigatori hanno sequestrato una pistola, una parrucca da donna e il bottino della rapina alla farmacia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400