Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 10 Dicembre 2016

.




terremoto
0

Violentissima scossa di terremoto: tutta la provincia pontina svegliata nel pieno della notte

Provincia

Violenta scossa di terremoto avvertita anche a Latina e in tutta la provincia, poco fa. Erano le 3.38 circa quando un movimento tellurico ha svegliato la popolazione allarmando praticamente tutta la popolazione pontina che si è riversata sui social network per segnalare l'accaduto. Sono scesi in strada praticamente tutti gli abitanti della Torre Pontina, il grattacielo simbolo della città dove naturalmente il sisma si è avvertito molto più distintamente, così come nella vicinissima Torre Baccari. Gente in strada anche ad Aprilia. L'epicentro è stato localizzato nel reatino, con magnitudo 6.3, stando ai primi rilevamenti degli istituti specializzati, tra Lazio e Umbria, tra Perugia e la stessa Rieti.  

Una scossa molto forte avvertita da nord a sud della provincia e che ha messo paura a migliaia di persone buttate giù dal letto nel cuore della notte. 

Per il momento non si segnalano danni a persone o cose. 

Saltate invece le linee telefoniche e le connessioni internet. 

L'epicentro è stato individuato nelle vicinanze del paesino di Accumoli in provincia di Rieti non distante da Norcia, Cascia e Amatrice. Zone già fortemente colpite dal sisma de L'Aquila.

Ore 4.35 - Altra scossa di terremoto avvertita anche in tutto il centro Italia. Forse una scossa di assesetamento di magnitudo superiore ai 4 gradi Mercalli. Uno sciame sismico molto intenso.

SEGUONO AGGIORNAMENTI

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400