Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

.




Furti in sequenza in centro

Un ladro in azione

0

Ladri in azione durante la festa a Borgo Carso

Latina

Anche se per fortuna sono lontani i tempi in cui venivano svaligiate numerose abitazioni una dopo l’altra, i “topi” d’appartamento sono tornati a colpire durante le feste patronali nei borghi attorno Latina. E domenica sera è successo durante una delle serate più affollate della festa della Madonna dei Campi di Borgo Carso, quella che sarebbe dovuta essere la serata conclusiva se non fosse stata organizza quella di ieri a base di pasta all’amatriciana per raccogliere fondi da devolvere ai terremotati della zona di Amatrice.
Molto probabilmente gli scassinatori sono entrati in azione durante lo spettacolo pirotecnico che ogni anno attira al borgo un gran numero di persone e tiene tutti con il naso tirato all’insu. Ma soprattutto copre i rumori dello scasso. Sta di fatto che i soliti ignoti sono riusciti a svaligiare soltanto una villetta in via Gialla, la strada che dal centro di Borgo Carso porta sull’Appia, ma non hanno fatto in tempo a visitare quella vicina come testimoniano i segni di quello che è stato solo un danneggiamento. La scoperta risale al rientro degli inquilini che, dopo avere trovato gli infissi forzati, hanno allertato la centrale operativa del 113. Un accurato sopralluogo ha permesso di scoprire che i ladri hanno avuto l’accortezza di non lasciare tracce rovistando nelle stanze dove hanno trovato soldi e gioielli per un bottino di un migliaio di euro.
La festa di Borgo Carso non è stata l’unica presa di mira dai ladri durante l’estate visto che qualcosa di simile era successo la settimana prima di Ferragosto a Borgo San Michele dove i soliti ignoti avevano raccolto un bottino più consistente. In quel caso avevano razziato una dopo l’altra tre abitazioni tutte vicine tra loro portando via soldi e gioielli: in una avevano trovato cinquemila euro di denaro contante.
Il caso più eclatante degli ultimi anni però risale all’estate dello scorso anno quando i ladri visitarono una dozzina di villette in località Chiesuola dove la festa tornava ad essere organizzata dopo una lunga assenza.
Quest’anno si è rivelato efficace il dispositivo di prevenzione messo in atto dalle forze dell’ordine con servizi straordinari di controllo soprattutto nelle località più affollate del litorale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400