Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

.




Ladro maldestro e indisciplinato: perde la refurtiva per un divieto di sosta
0

Tenta di rubare un'auto e poi si dà alla fuga

Latina

Allertata da strani rumori provenienti dalla strada è corsa alla finestra e senza volerlo ha sventato il furto della sua automobile. Questo è quanto successo nella tarda serata di domenica a una donna che abita in via Ferrucci nel centro di Latina.
A dare l’allarme è stata la stessa testimone telefonando alla centrale operativa del 113 per descrivere lo sconosciuto scappato a gambe levate dopo avere realizzato di essere stato scoperto. Del caso si sono occupati gli agenti della Squadra Volante per le prime ricerche del caso e poco dopo, una volta constatato che del fuggitivo non c’era più tracciata, per gli accertamenti sulla vettura. Era importante infatti stabilire che cosa stesse cercando di fare lo sconosciuto per capire che tipologia di reato stesse commettendo.
La donna che lo aveva messo in fuga aveva spiegato alla polizia soltanto di avere visto un uomo all’interno della sua auto, una Fiat Panda parcheggiata in strada sotto casa. Ma il ladro di turno non stava solo rubando all’interno dell’auto come si poteva pensare in un primo momento perché a quanto pare voleva portarsi via l’automobile. Gli agenti infatti hanno accertato che dopo avere infranto il finestrino lato conducente, lo scassinatore stava cercando di manomettere il blocchetto di accensione appunto per mettere in moto l’utilitaria. Ovviamente non si trattava di un veicolo di valore, quindi è probabile che volesse rubarlo per commettere un altro tipo di reato, come ad esempio un furto o una rapina prima di abbandonarlo nuovamente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400