La polizia di Latina ha arrestato per evasione Daniel Vinci, 41enne del capoluogo. L’uomo, sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari in seguito all’arresto eseguito il 22 aprile scorso dalla Polizia di Stato per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, è stato sorpreso dagli operatori della Squadra Volante della Polizia di Stato, impegnati nell’attività di controllo del territorio, fuori dal luogo ove era stato autorizzato a svolgere attività lavorativa.