E' stata smontata ieri la costruzione irregolare comparsa dal nulla nel lago di Fontana di Muro a Pontinia, sito d'interesse comunitario. La costruzione, realizzata spostando i sassi dell'area naturalistica e montando canne di bambù coperte con paglia, era stata attrezzata con tanto di sedie e tavolini. Ora la polizia locale di Pontinia sta approfondendo le indagini per verificare eventuali responsabilità. 

Il servizio sull'edizione di Latina Oggi in edicola o in versione digitale