Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Mercoledì 07 Dicembre 2016

.




Nella foto il buco rimasto nella parte dopo il blitz degli scassinatori nell’abitazione
0

Ladri in fuga con un tesoro

Latina

Gli specialisti dei furti sono tornati in azione domenica pomeriggio svaligiando l’abitazione di un’anziana vedova in via Parini. Un colpo che ha fruttato un bottino ingente composto soprattutto da gioielli di grande calore.
La scoperta risale alla prima serata di domenica, quando la donna ha rincasato dopo aver trascorso la giornata fuori. Una volta spalancata la porta ha trovato le stanze a soqquadro e, soprattutto, ha trovato un buco nella parete nel punto dove, fino a poche ore prima, era incastonata una robusta cassaforte.

Qualcuno tra i vicini ha notato figure sospette aggirarsi nei paraggi della casa ma senza sospettare
l’azione criminale.


Stando alla ricostruzione della polizia intervenuta per il sopralluogo, i ladri hanno rovistato in cerca di oggetti di valore, ma quando hanno scovato il piccolo caveau, si sono messi al lavoro per tirarlo fuori dal muro.
La donna ha spiegato agli agenti che in casa nascondeva solo poche centinaia di euro in soldi contanti, mentre buona parte dei suoi averi era conservata nella cassaforte. All’interno c’era una gran quantità di gioielli, molti dei quali piuttosto datati, quindi prodotto con oro di qualità maggiore rispetto a quello impiegato attualmente. Insomma, la donna non è stata in grado di dare un valore al bottino raccolto dai ladri, ma ha garantito che il danno fosse piuttosto ingente.
A quanto pare qualcuno tra i vicini avrebbe anche notato le figure di persone sospette aggirarsi nei pressi della casa che, solo più tardi, hanno scoperto essere finita nel mirino dei ladri.
Gli ambienti quindi sono stati passati al setaccio dagli specialisti della scientifica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400