Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

.




Don't Touch, il tentato linciaggio a Paolucci e le chiamate di Iuliano e dei calciatori del Latina a Di Silvio
0

Don't Touch, il tentato linciaggio a Paolucci e le chiamate di Iuliano e dei calciatori del Latina a Di Silvio

Latina

Non solo il presidente Pasquale Maietta. Anche l'allenatore del Latina Mark Iuliano e diversi ex calciatori della squadra erano soliti chiamare Costantino "Cha Cha" Di Silvio. Secondo gli inquirenti questo dimostra "l'atteggiamento deferente da parte di numerosi titolari della prima squadra, uno dei quali, Michele Paolucci, è altresì "debitore" nei confronti di Costantino Di Silvio in quanto quest'ultimo avrebbe impedito il linciaggio da parte di alcuni tifosi che intendevano punirlo per aver sbagliato un rigore nel corso dell’incontro di calcio Vicenza – Latina, disputato il giorno 10 settembre 2014". 

Conversazione tra Costantino DI SILVIO e Mark IULIANO
Costantino DI SILVIO : si?
Mark IULIANO : Ciao Costa! sono Mark IULIANO
Costantino DI SILVIO : o Mark ciao!
Mark IULIANO :Bellissimo tutto a posto? volevo ringraziarti, mi ha detto mia madre che ti ha visto e gli hai offerto la merenda a N., ti ringrazio tanto è.
Costantino DI SILVIO :e mbè mi hai chiamato per ringraziarmi? ma vaffanculo Mark.
Mark IULIANO : e vabbè sei stato gentilissimo.
Costantino DI SILVIO : e vabbè che c’entra oh..è una cosa normale qua è.
Mark IULIANO : si?
Costantino DI SILVIO : si, per me è normale
Mark IULIANO :sei un grande sei Costa, dove sei di bello?
Costantino DI SILVIO : sto qua..sto in giro
Mark IULIANO : (inc) stiamo andando a fare allenamento
Costantino DI SILVIO : e più tardi se è ti vengo a vede dai
Mark IULIANO : si ma sto all'R11 adesso c'è...(inc)
Costantino DI SILVIO : ah all'R11 ho capito va bene, ti alleni la, vengo la.
Mark IULIANO :va bene, a dopo, un abbraccio, grazie ancora a dopo.
Costantino DI SILVIO : ciao, ma di chè, ciao.

La conversazione avviene tra Marco Crimi e DI SILVIO Costantino

Marco Crimi: oh Costa....
Costantino DI SILVIO : oh Marco
Marco Crimi: mi senti? stavo facendo allenamento
Costantino DI SILVIO : eh..l'ho immaginato...l'ho immaginato
Marco Crimi: (ride)
Costantino DI SILVIO :ma senti un p ma Michele che ha fatto con i Tifosi?
Marco Crimi: che ha fatto?
Costantino DI SILVIO : eh...che ha fatto qualche gesto strano...l l al coso l ...
Marco Crimi: a Vicenza?
Costantino DI SILVIO : ...!!!
Marco Crimi: non lo so ...non l'ho visto....
Costantino DI SILVIO : eh...mi sa di si...
Marco Crimi: stavo negli spogliatoi....(si accavallano le voci)
Costantino DI SILVIO : eh...perch ci vogliono ...ora ci ho parlato io con questo...ci volevo men (picchiare) a sto scemo
Marco Crimi: eh....non lo so...non l'ho visto...ora hai visto PAOLUCCI ha fatto un gesto verso i tifosi a fine partita?Non lo so se a fine partita...
Costantino DI SILVIO :si...si...me lo hanno detto a me...me lo hanno detto a me...il capo Ultras ..la...e gli ho detto lasciatelo perdere mo chiamo Alessio ...ci faccio ...ci penso io...dai...capito?
Marco Crimi: non lo so...non lo so....non l'ho visto...non ce ne siamo neanche accorti perch non ne abbiamo neanche parlato di questa cosa...quindi....
Costantino DI SILVIO : solo che loro ne stanno parlando loro qua...capito MA...?
Marco Crimi: ah...ahah
Costantino DI SILVIO :comunque sta tutto a posto....capito? Eh....
Marco Crimi: ah...va bene va bene ...dai...
Costantino DI SILVIO : va bene ?
Marco Crimi:Grazie grazie
Costantino DI SILVIO :ciao MArco...
Marco Crimi: ciao ciao...

La conversazione avviene tra Alessandro Bruno e DI SILVIO Costantino 

Musica in sottofondo

Alessandro Bruno:fratè..
Costantino DI SILVIO : ohe....colonnello
Alessandro Bruno:....tutto a posto?
Costantino DI SILVIO : si..!!!
Alessandro Bruno:ho visto la chiamata
Costantino DI SILVIO : eh...si....ti avevo chiamato perchè
Alessandro Bruno:successo qualcosa?
Costantino DI SILVIO :ti avevo chiamato per Michele (ndr.PAOLUCCI) ...no la per Michele che ha risposto ad un tifoso...la non so...
Alessandro Bruno:che successo.....
Costantino DI SILVIO :hanno fatto una riunione...allora ho sentito dire ...hai capito ....eh...questi qua....eh...ora ci do uno schiaffo ...ma a chi dai lo schiaffo ...ho detto...scusami un attimo
Alessandro Bruno:ma come la risposta ...fammi capire
Costantino DI SILVIO : eh...come se stai dicendo...hai visto il tifoso....dai porco due....inc.le...
Alessandro Bruno:ma quando
Costantino DI SILVIO : eh...quando stato .....a cosa a Vicenza
Alessandro Bruno:ah...a Vicenza
Costantino DI SILVIO :eh....allora questo qua ha detto dai porco due che cazzo...poi hai visto Michele ...se si impegna non gli puoi dirgli un cazzo <si accavallano le voci>...lascia perdere che non fa gol per l'impegno ci mette il massimo poverino...non gli puoi dire un cazzo a questo...allora questo ha risposto e questo mi ha detto ....non puo essere ....ho detto ...non mi cacate il cazzo ora ci penso io....non lo
Alessandro Bruno:: eh...
Costantino DI SILVIO :toccate proprio ...non esiste proprio...se una
Alessandro Bruno:eh
Costantino DI SILVIO : cosa del genere
[…]
Costantino DI SILVIO : va bene?
Alessandro Bruno:ok un abbraccio
Costantino DI SILVIO : ciao
Alessandro Bruno:ciao
Costantino DI SILVIO : ciao colonnello
I due si salutano

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400