Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

.




Costantino Di Silvio
0

«A zì, io so fatto pè la guerra»

Latina

Conversazione in auto del 3 febbraio 2015 tra Salvatore TRAVALI e Costantino DI SILVIO.


Salvatore TRAVALI: Quando però dobbiamo arrivare arriviamo, Cha Cha, parliamoci chiaro, ma chi sei? Io ho 24 anni sto al fiore dell'occhiello, sto al fiore della gioventù
Costantino DI SILVIO : Io ti dico chi sono io
Salvatore TRAVALI: Cha Cha io sto al fiore della gioventù, lo sai che mi diceva sempre papà? Totore tu hai la GUERRA in testa, io lo sai che rispondevo, Papà io sono fatto per la GUERRA...
Costantino DI SILVIO : Belle cose, che dici ste cose, succede che stavo con te a Frosinone, a do cazzo stavi, cioè.......sto schizzamerda che ti diceva che stava con te a Cassino...eh...a me non si azzardava proprio a dirmi una cosa del genere, guai...si deve mettere sempre dietro a me, ci penso io, tu non devi fare niente nella vita, perchè ci sono io, capito? Tu non devi fare niente.. 

Nella conversazione intercettata Travali e Di Silvio parlano del defunto ”Bistecca”.


Salvatore TRAVALI:Io non ho la GUERRA in testa Cha Cha io sono fatto.....
Costantino DI SILVIO : Capito? per questa GUERRA di merda che stai.....
Salvatore TRAVALI:Io sono fatto per la GUERRA.
Costantino DI SILVIO : Ehh...ci stai per diventare tu qualcuno, dici anche sono io il capo, sto scemo che sei fai tu...ecco che fai tu
Salvatore TRAVALI: Qualche volta...incomp...me la vedo io, sono capo zona
Costantino DI SILVIO :Sii....il capo zona è Angelo....incomp....
Salvatore TRAVALI: Quando saluto, sai come scrivo? "Vi manda i saluti il vostro mastro"
Costantino DI SILVIO : 28...28...28, il capo zona sono la bellezza di 12/13 anni che è capo zona...da quando...incomp....e perchè l'ho scritto ora la sopra "Capo Zona" e lui è contento
Salvatore TRAVALI: Azzo... 

Cha Cha tenta invano di tenere a freno l’irruenza dei fratelli Travali.


Costantino DI SILVIO :Poi quell'altro si è pure incazzato, il povero Fabio
Salvatore TRAVALI: Si vede che se lo merita
Costantino DI SILVIO : Si è incazzato, lo sai, ha detto "A Zà ma come mi hai...hai messo palletta capo zona, a me mi hai levato" Gli ho detto si, si, lascialo, tu mettiti da parte...incomp..., povero Fabio, Fabio era proprio bravo, era ignorante ma però era bravo, bravo ragazzo
Salvatore TRAVALI: Casareccio
Costantino DI SILVIO : Mi voleva proprio bene a me
Salvatore TRAVALI: Casareccio
Costantino DI SILVIO : Eh...
Salvatore TRAVALI: Ha fatto una morte casareccia
Costantino DI SILVIO : Si La conversazione prosegue su argomenti vari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400