Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

.




Il centro storico  torna alle origini
0

Il centro storico
torna alle origini

Latina

Non si tratta soltanto di far quadrare i conti in bilancio e di risolvere le questioni irrisolte da un’amministrazione sfiduciata. La missione è quella di ridare dignità a Latina, far riconquistare alla città il decoro che ha perso nel tempo. Per questo la squadra del Commissario Barbato e gli Uffici comunali stanno per dare il via ad un’operazione di riqualificazione delle piazze del centro urbano, con particolare attenzione a piazza della Libertà, piazza del Quadrato, viale Italia e, naturalmente, piazza del Popolo. Tra gli interventi in programma la pulizia delle fontane (piazza della Libertà e piazza del Quadrato), opere simbolo di questo capoluogo ormai da troppo tempo abbandonate da ogni tipo di manutenzione. 

Nuovi pini e palme verdi
si preparano
a prendere il posto delle piante
ormai essiccate.

Queste verranno rimesse a nuovo per tornare operanti e conferire al centro del capoluogo una veste più consona e un ambiente più vivibile. Poi si passa al verde pubblico: le palme di piazza della Libertà, ormai malate, verranno completamente sostituite da nuove piante della stessa tipologia. Lo stesso accadrà con i pini di viale Italia. Qui però c’è da fare una precisazione. Gli arbusti sempreverdi del perimetro sono sempre stati oggetto di un monitoraggio per la loro condizione, ma purtroppo la recente caduta di un pino non era stata prevista dall’organo di riferimento. 

La criticità della zona è puramente strutturale: c’è un sovraffollamento di piante che non poteva trovare epilogo diverso da quello di oggi, ossia pavimentazione smussata dalle radici e arbusti pericolanti. Per questo ora i pini verranno non solo sostituiti ma anche diminuiti di numero, così da garantire anche la sicurezza futura dei cittadini. Intanto, per questo 25 dicembre, possiamo aspettarci delle sorprese: il Comune ha garantito di voler rendere il periodo natalizio più colorato. E lo farà attraverso l’installazione di decorazioni oltre che con ulteriori interventi anche in piazza del Popolo, soprattutto per le fioriere e il verde pubblico in generale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400