Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

.




Le pattuglie dell’istituto privato di vigilanza Securitas Metronotte davanti al negozio
0

Furto di abbigliamento
sventato da Montoro

Latina

Una banda di ladri voleva svaligiare l’altra sera il megastore di abbigliamento Montoro, ma ha trovato sulla sua strada le guardie giurate del gruppo Securitas Metronotte che hanno costretto i ladri alla fuga anticipata, senza bottino. Il blitz al chilometro 79.300 della strada regionale Pontina è scattato intorno alle 22:30 quando i soliti ignoti hanno forzato la porta principale del negozio. Sono andati diritti negli uffici che si trovano alle spalle delle casse e si sono dati da fare per disattivare l’impianto di allarme. Forse speravano di “azzittire” il dispositivo antintrusione e così facendo magari si sarebbero nascosti aspettando il passaggio di guardie giurate o forze dell’ordine prima di rimettersi al “lavoro”. 

I vigilantes hanno visto
due persone scappare
verso il retro nel buio
dei campi.

Invece i Metronotte sono piombati sulla Pontina in una manciata di minuti rovinando i piani degli scassinatori: le pattuglie dell’istituto di vigilanza privata è arrivata da Montoro per verificare la segnalazione giunta alla centrale operativa e si sono resi conto subito che si trattava di un tentativo di furto. La guardia giurata arrivata per prima al chilometro 79.300 della strada regionale Pontina ha trovato infatti la porta principale spalancata e ha visto distintamente due persone scappare verso il retro del negozio, riuscendo a sparire nel buio delle campagne circostanti.

E per farlo hanno lasciato cadere i pochi capi di abbigliamento che erano riusciti ad arraffare. È molto probabile che i due fuggitivi fossero i componenti di una banda più numerosa: gli investigatori della Questura che si occupano del caso sospettano che un loro complice, a bordo di un mezzo che certamente serviva per caricare la merce, li stesse aspettando per entrare in azione al momento opportuno. Dopo l’intervento dei Metronotte sono intervenute le pattuglie della Squadra Volante per gli accertamenti del caso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400