Tragedia familiare questa mattina a Latina. Un giovane avvocato di 43 anni si è tolto la vita nella sua abitazione. Sconosciute le ragioni di questo tragico gesto, probabilmente da ricercare nella sfera personale dell'uomo e non in quella professionale. Sotto choc i colleghi avvocati che hanno appreso la notizie pochi minuti fa. La voce s'è rapidamente diffusa per il tribunale di Piazza Buozzi.