Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 02 Dicembre 2016

.




questura latina
0

Polizia sotto organico e strutture fatiscenti, la protesta degli agenti

Latina

Diciotto uomini in meno in un solo anno e zero sostituti. E' solo uno dei numeri che il sindacato Siulp fornisce relativamente alla situazione in cui versa il corpo di polizia a Latina e provincia. Dopo la manifestazione di solidarietà e ringraziamento a seguito dell'operazione Don't Touch, nulla è accaduto in merito alle numerose problematiche che affliggono la polizia. Il segretario del Siulp Nicola Conte chiede maggiore attenzione alle istituzioni. 

"Appena poche settimane fa - afferma Conte abbiamo assistito e preso atto dell’enorme solidarietà pervenuta alla Polizia di Stato della provincia di Latina. C’è stata, e tutti abbiamo potuto constatarlo, una sorta di gara tra istituzioni e politica, tutti a voler mettere la faccia e il nome accanto alle brillanti operazioni della Polizia di Stato, si è giunti, fatto unico nella storia della Questura di Latina, ad esprimere pubblicamente l’apprezzamento alla Polizia attraverso una pubblica manifestazione a cui tutti, o quasi, hanno voluto accostarsi. Ma una volta spente le luci dei riflettori, constatiamo come le parole le porti via il vento e i poliziotti restano di fatto da soli con i loro annosi problemi di cui nessuno sembra volersi far carico. Vogliamo oggi denunciare a viva voce la kafkiana e scandalosa situazione in cui versano alcuni uffici della provincia, e le condizioni in cui operano gli uomini appena celebrati da tutte le istituzioni. Tutti conoscono i problemi di cui soffre la Polizia in provincia di Latina. Uffici indecorosi e organici in caduta libera. Vogliamo parlare degli ambienti in cui operano i poliziotti di importanti Uffici? I locali che ospitano la squadra volante… ufficio fondamentale per la prevenzione ed il controllo del territorio… cascano letteralmente a pezzi. I poliziotti delle volanti sono costretti a lavorare in un tugurio, umido e maleodorante, con l’acqua piovana che entra da ogni dove, le pareti scollate dal soffitto, i calcinacci che cadono sulle scrivanie, i servizi che definire igienici e ben più che un eufemismo, in un ufficio che cade letteralmente a pezzi (Badate non siamo solo noi a dirlo… ma gli stessi Vigili del fuoco a seguito di un sopralluogo avvenuto appena poche settimane fa hanno certificato la pericolosità dello stabile). Stesso discorso vale per il commissariato di Fondi, di Gaeta, di Terracina… Dove dopo decenni di disattenzione qualcosa (meglio tardi che mai) sembra muoversi ma con quale fatica". Poi la cosa più grave. Gli organici. "La Questura di Latina - spiega ancora Conte - ha perso solo nell'ultimo anno 18 uomini. Ecco come si è tradotta l’attenzione del Dipartimento della P.S.: Zero uomini a Latina, Zero a Cisterna, Zero a Terracina, Zero a Formia, Zero a Gaeta… unico dato col segno positivo 4 uomini a Fondi (ma quella è un’altra storia visto che quel commissariato rischiava l’estinzione per l’esiguità dell’organico rimasto). Noi chiediamo alle istituzioni più attenzione per la Polizia. Non ci sono mezzi, non ci sono strutture, non ci sono uomini sufficienti. Questa è l'amara verità". 
 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400