Nel primo pomeriggio di oggi la polizia ha sventato l'agguato che un gruppo di ultras del Latina stava organizzando per l'arrivo dei tifosi del Livorno. Sorprese nei pressi dello stadio con le mazze, quattro persone sono state fermate e portate in Questura. La loro posizione è al vaglio della Digos. Tra le due tifoserie, quella del Latina e quella del Livorno c'è un antico astio, tanto che lo scorso anno furono i tifosi del Latina a subire un agguato nella trasferta di Livorno. Proprio la delicatezza del match odierno aveva richiesto uno spiegamento di forze di polizia molto più consistente rispetto alle normali partite casalinghe dei neroazzurri. All'interno dello Stadio, la Curva Nord del Latina ha staccato gli striscioni in segno di protesta contro i fermi della polizia e per solidarietà verso i tifosi fermati. Per la cronaca, la partita allo Stadio Francioni si è svolta regolarmente, col Latina di Mario Somma che si è imposto 3-1 sul Livorno di mister Bortolo Mutti.