Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

.




Provincia, Della Penna assegna le deleghe ai consiglieri
0

Istituti contro l'accorpamento scolastico

Latina e provincia

Alla lista si aggiungono l'Einaudi-Mattei di Latina e il San Tommaso d'Aquino di Priverno

Uno dopo l'altro i licei e gli istituti della provincia di Latina si aggiungono alla lista di coloro che accusano l'amministrazione provinciale riguardo la determina sul dimensionamento scolastico. Tutte lamentele che giovedì si tradurranno in una grande manifestazione. Dopo le critiche avanzate a Latina dai licei Majorana e Manzoni sul Polo Linguistico e del liceo Alberti di Marina di Minturno che critica l'attivazione di Scienze Applicate nel liceo scientifico Fermi di Gaeta (ozione già esistente nello stesso Alberti da ben due anni) ora arrivano anche le denunce dell'istituto Einaudi-Mattei e dell'istituto comprensivo San Tommaso d'Aquino di Priverno. Il primo denuncia la Provincia di aver "affossato" l'unico polo tecnico professionale sul territorio del capoluogo; il secondo contesta la volontà dell'ente di via Costa di istituire una seconda scuola media aggregata  all'istituto comprensivo numero 1 (Priverno-Prossedi) a pochi passi dal plesso della già esistente scuola secondaria di primo grado di Montanino del San Tommaso d'Aquino. 

L'articolo completo nell'edizione odierna (8 dicembre 2015) di LATINA OGGI in edicola con IL GIORNALE

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400