Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

.




Omicidio Buonamano, 25 anni a Romolo Di Silvio
0

Omicidio Buonamano, la condanna

Latina

Romolo Di Silvio era accusato di aver partecipato insieme al nipote al delitto. I giudici: 25 anni di reclusione

I giudici della Corte d’Assise d’Appello hanno ribaltato la sentenza. Ieri pomeriggio. Per l’omicidio di Fabio Buonamano, ucciso nel gennaio del 2010 in via Monte Lupone a Latina, Giuseppe «Romolo» Di Silvio, è stato condannato a 25 anni di reclusione. E’ stata la seconda sezione presieduta da Luigi De Luca ad emettere la sentenza dopo che in primo grado l’imputato era stato condannato a 30 anni. Sempre in Appello per «Romolo» che si trova agli arresti domiciliari, era arrivata l’assoluzione per non aver commesso il fatto ma i giudici della Corte di Cassazione avevano annullato quella sentenza inviando gli atti ad un’altra sezione della Corte d’Appello che ieri ha deciso.

Il servizio completo nell'edizione odierna (15 dicembre 2015) di LATINA OGGI in edicola con IL GIORNALE

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400