Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 10 Dicembre 2016

.




Cda Acqualatina, le reazioni: Pd furioso per la spartizione targata centrodestra
0

Acqualatina, la Procura vaglia l'ipotesi del voto di scambio

Latina

Si apre uno scenario diverso e non più solo politico dopo le nomine dei membri di parte pubblica di Acqualatina spa. Il fascicolo contenente gli esposti contro alcune scelte strategiche della società delle acque e che per mesi è rimasto in Procura senza vita, diventa attuale con le primissime verifiche. L’accusa più pesante, di voto di scambio, si trova, come è noto, nella denuncia depositata a maggio scorso dall’ex sindaco di Terracina, Nicola Procaccini, all’indomani della sua destituzione con voto di sfiducia. Sostiene Procaccini che i voti per sfiduciarlo furono raccolti in cambio di promesse di assunzioni e incarichi. La Magistratura, però, sta vagliando anche alcuni recenti affidamenti di appalti da parte del gestore.

(l'articolo completo su Latina Oggi in edicola il 17 dicembre 2015)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400