I controlli serrati degli agenti del nucleo di polizia edilizia del Comune di Latina ha permesso di scovare in centro un altro superattico abusivo, ricavato in un locale tecnico di un palazzo di recente costruzione. Gli specialisti dell’antiabusivismo della polizia locale hanno denunciato nei giorni scorsi S.C., imprenditrice di 42 anni proprietaria di un attico nel palazzo all’angolo tra viale XVIII Dicembre e viale Carturan. Il locale tecnico previsto dal progetto era stato trasformato in un lussuoso superattico con annessa piscina. Gli altri locali omologhi della stessa palazzina invece sono risultati regolari.

L'articolo completo su LATINA OGGI in edicola (22 dicembre 2015)