Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 02 Dicembre 2016

.




Berlusconi affossa le primarie
0

Berlusconi affossa le primarie

Latina

Il Cavaliere: «Sono pessima espressione di democrazia». E Forza Italia prova a convincere gli alleati a trovare un accordo

Un macigno sulle primarie. A lanciarlo, con una intervista ieri a Il Giornale, è stato il presidente di Forza Italia Silvio Berlusconi che ha affermato senza mezzi termini: «Le primarie sono una finzione di democrazia. Non affidano le scelte ai cittadini ma ai gruppi organizzati e sono facilmente manipolabili anche dagli avversari. Io credo che una forza politica debba avere il coraggio e la capacità di dire agli elettori: questo è il nostro programma, questo è il nostro candidato sindaco, giudicate voi se la scelta vi sembra adeguata».
E non deve essere pertanto un caso se venerdì nel corso della riunione dei tavoli di lavoro del centrodestra proprio gli esponenti di Forza Italia abbiano buttato lì la frase: «Ma non sarebbe il caso di capire se oltre all’accordo sul programma, sulle cose da fare, siamo anche in grado di proporre un nome come candidato sindaco, che convinca tutti?».

L'articolo completo in edicola oggi (10 gennaio 2015) su Latina Oggi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400