Questa volta è lui che denuncia la moglie e la denuncia con l’accusa di maltrattamenti in famiglia. Nella denuncia che è stata presentata, Giuseppe, il nome è di fantasia per tutelare la sua privacy, ha ricostruito quello che è accaduto a casa, tra le mura domestiche, per due anni. Lei non lo ha fatto entrare nella camera da letto e lui è stato costretto a dormire sul divano. Ma non è finita qui. In base alle accuse dell’ uomo, la coniuge non preparava i pasti e non curava la casa.

Per saperne di più scegli Latina Oggi di mercoledì 3 febbraio 2016