Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

.




La vecchia Tarsu colpisce ancora: in arrivo cartelle esattoriali per mezzo milione
0

Cartelle di Equitalia firmate con il nome del sindaco. Scoppia il caso... ma è solo omonimia

Sermoneta

Un caso di omonimia che ha scatenato il caos. Il sindaco di Sermoneta sta ricevendo in queste ore miriadi di mail dai cittadini che stanno ricevendo cartelle di equitalia firmate Claudio Damiano... «Stanno arrivando nelle case di alcuni cittadini di Sermoneta delle cartelle inviate da Equitalia Sud firmate dal funzionario Claudio Damiano - spiega il primo cittadino del paese lepino - In questi giorni sono stato letteralmente subissato di mail con richieste di rateizzazione di dette cartelle e spiegazioni sugli importi, a cui io non so dare spiegazioni semplicemente perché quel Claudio Damiano non sono io. Il Claudio Damiano firmatario delle cartelle è probabilmente un mio omonimo di Latina di cui ignoravo l’esistenza: va precisato comunque che un Sindaco non invia cartelle Equitalia e, per di più, non sono io il funzionario dell’agenzia di riscossione. Chi mi conosce sa che svolgo tutt’altro lavoro, sono un pediatra. Anche se, a noi Sindaci, il governo ci ha “relegato” a esattori per suo conto. La precisazione è necessaria in quanto diversi cittadini stanno scrivendo alla mia posta elettronica, rischiando di perdere i benefici di eventuali rateizzazioni. Andrò comunque a conoscere il mio omonimo a Latina, chissà se a lui l'hanno mai scambiato per il Sindaco di Sermoneta!».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400