Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 11 Dicembre 2016

.




Acqua pubblica, Bassiano in prima linea
0

Da Bassiano parte la nuova battaglia per l'acqua pubblica

La polemica

"Non c’è alcuna vera volontà e serietà politica di mettere fine ad Acqualatina". È questa l’amara considerazione di Domenico Guidi, sindaco di Bassiano, che analizza l’attuale quadro regionale e nazionale sul versante della ri-pubblicizzazione dell’acqua. "In molti – spiega Guidi – gridano all’acqua pubblica, ma dietro una frase semplice e banale per la storia dei movimenti per la ri-pubblicizzazione del servizio idrico ci sono sicuramente principi fondamentali quali gestione con enti di diritto pubblico (Comuni consorziati e/o in aziende speciali consortili), controllo diretto e democratico della scelte con la partecipazione dei Consigli comunali degli enti, della cittadinanza attiva e dei lavoratori del settore".

L'articolo completo in edicola con Latina Oggi (sabato 18 giugno)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400