Si sarebbe appropriato delle tasse pagate dai cittadini per il bollo auto e, concluse le indagini, ha scelto il patteggiamento. Un tabaccaio, Luca Del Ferraro, 41 anni, di Velletri, che gestisce un'attività a Cori, secondo gli inquirenti avrebbe intascato 11.880 euro di tasse automobilistiche versate dagli utenti nella sua tabaccheria e che avrebbe dovuto riversare alla Regione Lazio. I fatti risalgono al giugno 2013 e, accusato di peculato, il 41enne ha ottenuto oggi dal giudice Pierpaolo Bortone un patteggiamento a un anno e dieci mesi di reclusione.