Con ordinanza n. 40 del 26 giugno 2016 il sindaco di Sezze Andrea Campoli ha intimato alla Società Acqualatina, al fine della salvaguardia della pubblica salute, di provvedere nell’immediatezza ad eliminare l’inconveniente relativo alla fornitura d’acqua, ripristinando la piena funzionalità dell’impianto di “Fonte La Penna”, con mezzi e strumenti che riterrà necessari ed utili, anche in via provvisoria o sostitutiva, il tutto secondo quanto previsto nella convenzione.