Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

.




Il virus Zika terrorizza il mondo. Allarme Oms: si diffonde in maniera esplosiva
0

Zanzare infette, ecco la zona a rischio

Artena

Il sindaco ha emesso un'ordinanza, chiedendo la bonifica dei siti dove si possono annidare gli insetti

C’è preoccupazione, ad Artena, per la possibilità di contagi di massa del “West Nile Disease”, un virus che si trasmette tramite le punture delle zanzare e che è stato isolato per la prima volta in Africa negli anni ‘30 del secolo scorso. Nei giorni scorsi, infatti, in un allevamento di equini della città lepina, è stata riscontrata la positività al virus in un cavallo.

Di conseguenza, il sindaco Felicetto Angelini ha emesso un’ordinanza per chiedere «ai soggetti gestori, responsabili o che ne abbiano l’effettiva disponibilità, di aree con sistemi di raccolta delle acque meteoriche (privati cittadini, amministratori condominiali, società che gestiscono le aree di centri commerciali, ecc.) di eseguire interventi atti a rafforzare la lotta preventiva contro gli insetti vettori, agendo principalmente sulla rimozione dei focolai larvali con adeguati trattamenti larvicidi».

L’ordinanza è stata sollecitata dalla Asl Roma 5 poiché la zoosi virale risulta «potenzialmente pericolosa per gli esseri umani, che, a seguito di puntura di una zanzara infetta, possono manifestare i sintomi della malattia - si legge nell’ordinanza - ma non sono in grado di trasmetterla».

Di conseguenza, il Comune e la Asl stanno mettendo in campo quanto possibile per prevenire la trasmissione della malattia agli esseri umani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400