Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

.




Una “Amatriciana per Amatrice”, l'appuntamento
0

Una “Amatriciana per Amatrice”, l'appuntamento

Sermoneta

Prosegue l'impegno di Sermoneta a favore delle popolazioni del reatino colpite dal sisma del 24 agosto scorso. Il Comitato Festeggiamenti Parrocchiale di Santa Maria Assunta in Cielo ed il Parroco Don Giuseppe Fantozzi, con il patrocinio dell'Amministrazione comunale di Sermoneta, ha organizzato per domani 17 Settembre “Un’amatriciana per Amatrice”. A partire dalle 19 in piazza Santa Maria nel centro storico sarà servito un piatto di amatriciana: il ricavato sarà interamente devoluto ai terremotati.
Intanto arrivano gli attestati di stima per il lavoro svolto dalla Protezione Civile di Sermoneta ad Accumoli.
La Presidente della associazione di protezione civile di Bracciano, in qualità di "capo campo" presso la città di Accumoli, ha scritto una lettera elogiando il lavoro svolto dai volontari di Sermoneta durante la loro permanenza al campo. Anche l'Associazione nazionale Carabinieri di Sermoneta sta terminando il suo periodo di permanenza presso i territori colpiti dal terremoto, mentre stamattina l'Avis di Sermoneta ha effettuato la terza raccolta straordinaria di sangue.
Nelle prossime settimane saranno raccolti, da parte del Comune di Sermoneta, altri fondi che saranno poi consegnati direttamente ad uno dei Sindaci dei Comuni terremotati per aiutarli a “ripartire”.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400