Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Lunedì 05 Dicembre 2016

.




Auto danneggiata da una buca, donna risarcita dal Comune

Foto d'archivio

0

Auto danneggiata da una buca, donna risarcita dal Comune

Roccasecca dei Volsci

Arriva l'accordo fra l'ente e il privato

Succede quasi sempre così. Anzi, questa volta, dalla denuncia di un danno a causa delle cattive condizioni di una strada comunale al risarcimento al danneggiato, in fondo è passato poco più di un anno mezzo.

La vicenda risale al 2 marzo del 2015. Alcuni giorni dopo, esattamente il 6 marzo, perviene al Comune di Roccasecca dei Volsci la denuncia di un sinistro avvenuto in via Fontana Cannamelle, nel territorio rocchigiano, da parte di una signora, proprietaria e conducente dell’autovettura danneggiata. In sostanza, la donna chiede il risarcimento dei danni subiti dalla propria autovettura e consistenti nel danneggiamento della ruota anteriore e di quella posteriore della stessa fiancata dell’auto, a causa di una buca sul manto stradale, piena d’acqua e non segnalata. La richiesta di risarcimento viene inviata alla compagnia di assicurazione del Comune il 6 ottobre successivo e il perito incaricato valuta, il 5 luglio 2016, in 330 euro, Iva inclusa, il danno.

La cifra stabilita non sta bene alla proprietaria del mezzo danneggiato. Di qui, una transazione tra la signora in questione e il Comune ausono, che si è chiusa ieri, con una cifra, accettata, di 400 euro. 19 mesi dopo l’incidente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400