Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

.




Vigili del fuoco

Vigili del fuoco

0

Corto circuito nel garage, paura per un ragazzo

Maenza

L'ambiente era saturo di fumo, l'intervento dei vigili del fuoco

Erano circa le 14 di ieri: un ragazzo era solo in casa, al primo piano, a guardare la televisione, quando, improvvisamente, è saltata la corrente. Portatosi sulle scale interne per riattivare il contatore, si è accorto che, nel garage seminterrato, attaccato all’abitazione, qualcosa non funzionava. Infatti, era invaso da un acre fumo, molto denso.

Aperta la porta che dalle scale interne immette nel garage, ha notato non solo la nuvola di fumo, ma anche una scintilla. Ha dato l’allarme. Sono giunti sul posto alcuni parenti, che hanno notato, in una parete del garage, una piccola fiammella. C’era stato, in pratica, un corto circuito, che aveva coinvolto il quadro elettrico. Non essendo possibile entrare poiché la serranda del garage era bloccata e perché dalla porticina laterale non si vedeva più nulla, sono stati allertati i vigili del fuoco di Terracina.

Giunti sul posto, i pompieri sono entrati dalla porticina laterale e, una volta dentro al garage, hanno aperto la serranda basculante per far uscire il fumo, servendosi anche di specifici aspiratori, attivati dall’esterno, mentre con gli estintori hanno provveduto a spegnere il principio di incendio partito dal quadro elettrico. Nel giro di poco tempo, qualsiasi pericolo è stato scongiurato e, a parte l’annerimento delle pareti e di qualche suppellettile presente nel garage, non si sono registrati danni, anche perché le automobili di famiglia erano parcheggiate nel piazzale antistante l’abitazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400