Furto, l’altra notte, nel supermercato Conad di Sonnino Scalo. A mettere a segno il colpo sarebbero state almeno quattro persone, sostenute da altre due, rimaste probabilmente alla guida delle autovetture utilizzate nell’operazione criminosa. In ogni caso, il furto è stato registrato alle 3. I malviventi avrebbero attaccato una corda, forse d’acciaio, alla grata in ferro che chiude l’ingresso del supermercato, legando l’altro capo a un furgoncino o forse a un’autovettura di grossa cilindrata. Una volta che la grata ha ceduto, è stata sfondata la porta a vetro e i ladri sono penetrati all’interno del supermercato. Entrati nell’ampio locale commerciale, i soliti ignoti si sono diretti al box del direttore del supermercato. Lì hanno rinvenuto una cassaforte mobile e l’hanno afferrata e caricata su una seconda macchina, anch’essa di grossa cilindrata. Dopodiché, a bordo di entrambe le automobili, si sono dati alla fuga verso Capocroce.