Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Lunedì 05 Dicembre 2016

.




0

Il setter Tom salvato dai vigili del fuoco in fondo a un pozzo su Monte Acuto

Maenza

Un cane da caccia di taglia media, un setter, ieri mattina, verso le 11, ha rischiato brutto, cadendo in un pozzo, profondo cinque metri e con un’apertura di una trentina di centimetri. E’ accaduto nella zona di Monte Acuto sulla montagna di Maenza. Tom, questo il nome dell’animale, affiancava il padrone, un cacciatore, quando improvvisamente è finito nel pozzo. Il proprietario, richiamato dai guaiti del cane, ha individuato il punto in cui era precipitato. Subito ha dato l’allarme. Sul posto si è portata la squadra 3 A dei Vigili del fuoco di Terracina. Ci sono voluti diversi tentativi ed oltre un’ora di lavoro per riportare alla luce Tom. Oltre al 115, a Monte Acuto è giunto anche personale Speleo-alpino-fluviale dei Vigili del fuoco di Latina. In pratica i soccorritori hanno calato nel pozzo una fune con una sorta di imbracatura. Non solo. Ma, mentre i Vf tiravano su la corda, Tom si aiutava, arrampicandosi alla fune.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400