Erano le 7.40 di questa mattina quando alla stazione di Sezze è scoppiato il panico a causa di una valigetta scura abbandonata su una panchina. Immediato l'allarme lanciato dai pendolari, che ha portato all'intervento congiunto dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile e i Vigili del Fuoco di Latina. Poi la scoperta: si trattava di una valigetta con arnesi da lavoro lasciata in stazione da un elettricista di Maenza.