Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Mercoledì 07 Dicembre 2016

.




Coltivavano marijuana,  arrestati in quattro

La droga sequestrata a Nettuno

0

Coltivavano marijuana, arrestati in quattro

Nettuno

I giovani finiti in carcere avevano già estirpato piante per un peso complessivo di sei chili

Nelle scorse ore, i finanzieri del Comando provinciale di Roma hanno arrestato quattro giovani che, alla periferia di Nettuno, sono stati sorpresi a lavorare dei fusti di cannabis appena espiantati.

L'attenzione dei militari è stata attratta, durante il pattugliamento del territorio, dall'odore tipico delle piante di marijuana. In più, l'uscita circospetta di due membri del gruppo da un edificio in costruzione ha portato le Fiamme gialle a un controllo che ha dato esiti positivi.

Nello specifico, all’interno di un capanno di legno adiacente al manufatto, sono state trovate piante tagliate per un peso di sei chili, dalle quali era in corso l’estrazione della sostanza da utilizzare per il confezionamento delle dosi di marijuana da spacciare sul mercato.

"Le perquisizioni presso le abitazioni dei quattro - hanno spiegato dalla Finanza - hanno permesso di rinvenire numerosi semi di marijuana, un libro dedicato alla coltivazione delle piante di cannabis, nonché immagini riportanti le diverse fasi di crescita delle piante, tratte dai cellulari detenuti da alcuni dei ragazzi".

Ovviamente, tutto il materiale sequestrato - inclusa una serra presente in una delle abitazioni - mentre il quartetto è stato associato al carcere di Velletri.

Ulteriori dettagli nell'edizione del 9 marzo 2016 di Latina Oggi, in edicola o in versione digitale

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400