Anche questo fine settimana, Sinistra per Nettuno sarà presente sul lungomare Matteotti per continuare il percorso di costruzione partecipata del programma elettorale.

"Lontani da giochi di potere e soprattutto dalle false promesse che caratterizzano la campagna elettorale noi vogliamo metterci a disposizione della cittadinanza, farci strumento per entrare nel vecchio palazzo e dare a Nettuno un nuovo futuro di benessere - hanno spiegato i cittadini che sostengono la candidatura a sindaco del 30enne Damiano Iacobelli - La nostra politica vuole ribaltare i rapporti di forza nella società mettendo il bene comune, il bene di tutti, come priorità, la partecipazione come bussola delle nostre azioni. Chiediamo a tutti i cittadini di Nettuno di riappropriarsi della città, di ripartire dalle nostre radici e ricostruire con noi il senso di comunità, una comunità che fa crescere tutti senza lasciare indietro nessuno. Venite a portare il vostro contributo di idee e di energia - hanno concluso - Tutti insieme torneremo a far splendere Nettuno".