Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

.




Numeri civici, la proposta di Menghini

Giacomo Menghini

0

Numeri civici, la proposta di Menghini

Nettuno

Il candidato sindaco del Pd: "Annullare il provvedimento che ha disposto il pagamento, coprendo le spese con il recupero dell’evasione fiscale "

"Quello della corretta numerazione civica è un servizio richiesto dalla legge. Il suo obiettivo è quello di scovare l’elusione e l’evasione fiscale e proprio questo avrebbe permesso di coprire i costi. Quello che abbiamo ora è un servizio che non è stato ancora portato a termine tanto che i bollettini vengono inviati alla vecchia numerazione. Un servizio che crea soltanto confusione con la numerazione esistente che non è stata rimossa con disagi per i cittadini e gravi disservizi".

E' questo l'incipit dell'intervento del candidato sindaco del Partito Democratico di Nettuno, Giacomo Menghini, che sembra avere le idee chiare su come si possa procedere per andare incontro ai cittadini che, al momento, si trovano a dover pagare, entro quindici giorni dal loro ricevimento, i bollettini relativi al servizio di revisione della numerazione civica.

"Oggi si inviano i bollettini senza notifica e spesso sbagliati ai soliti cittadini onesti, mentre i furbi continuano ad evadere. Tutto questo è inammissibile e non vedo il motivo per cui debba essere pagato visto che non è stato ancora completato. Ma quali petizioni? Quando sarò sindaco sarà il mio primo impegno annullare il provvedimento che ha disposto il pagamento dei numeri civici, coprendo le spese con il recupero dell’evasione fiscale così come era previsto".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400