Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

.




Preso con 25 chili di bulbi di papavero essiccati

I carabinieri con le buste piene di bulbi di papavero

0

Preso con 25 chili di bulbi di papavero essiccati

Anzio

Arrestato un trentenne, le capsule potevano fruttare oltre mille dosi di sostanza stupefacente a base di morfina

Oltre mille dosi di droga. Tanto avrebbe potuto ricavare un 30enne d'origine indiana - arrestato nelle scorse ore dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Anzio - dai circa 25 chili di bulbi di papavero da oppio essiccati che custodiva nella sua abitazione.

I militari, in particolare, hanno avuto il sentore dell'attività illecita dell'uomo e hanno quindi deciso di mettere in atto una perquisizione domiciliare. In tale contesto, hanno ritrovato le capsule, suddivise in pacchi da 100 grammi ciascuno, per un totale di 250 buste ben sigillate.

"Ogni capsula, del peso di qualche grammo - hanno spiegato i militari - contiene una piccola dose di sostanza stupefacente. Una volta svuotato del liquido e dei semi, trattiene delle tracce di oppio e può essere assunto masticandolo, triturandolo e fumandolo oppure preparando degli infusi".

L'uomo si trova ristretto nel carcere di Velletri.

Maggiori dettagli nell'edizione del 20 aprile 2016 di Latina Oggi, in edicola o in versione digitale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400