Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

.




Anzio conquista un'altra Bandiera Blu
0

Anzio conquista un'altra Bandiera Blu

Turismo

Si tratta del settimo vessillo consecutivo. La consegna prevista l'11 maggio

Settima consecutiva, la dodicesima in tredici anni.

Sono questi i numeri di cui si può fregiare la città di Anzio che, anche quest'anno, potrà far sventolare sui propri lidi la Bandiera Blu della Fee.

Infatti, mercoledì 11 maggio 2016, alle ore 11.00, al Consiglio Nazionale delle Ricerche, il vicesindaco Giorgio Zucchini e l’assessore alle Politiche ambientali, Patrizio Placidi, sono stati invitati dalla Fee Italia per la cerimonia di assegnazione delle Bandiere Blu 2016.

"L’obiettivo principale del programma Bandiera Blu è promuovere nei Comuni rivieraschi una conduzione sostenibile del territorio, attraverso una serie di indicazioni che mettono alla base delle scelte politiche l’attenzione e la cura per l’ambiente - hanno ricordato dal Comune neroniano - Ai fini della valutazione, la qualità delle acque di balneazione e considerata un criterio imperativo, solo le località le cui acque sono risultate eccellenti, possono presentare la propria candidatura. Tra gli altri criteri presi in esame si trovano anche: la depurazione delle acque reflue, la gestione dei rifiuti, la regolamentazione del traffico veicolare, la sicurezza ed i servizi in spiaggia".

Queste, invece, le prime parole dell'assessore Placidi: "L'importante invito che abbiamo ricevuto dalle Fee Italia ci spinge a lavorare ancora più alacremente per risolvere tutte le problematiche che, anche a causa dei comportamenti incivili di alcuni, sono presenti sul nostro territorio. Al centro storico, prima della stagione estiva, saranno installate cinque nuove stazioni mobili - IGENIO - che consentiranno il conferimento dei rifiuti differenziati ai residenti, muniti di una card magnetica per l'apertura dei singoli contenitori. Inoltre, a Lido dei Pini ed a Lavinio Stazione, saranno posizionate altre due stazioni mobili - conclude l'Assessore Placidi - per il conferimento della differenziata in uscita dal territorio comunale".    

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400