Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

.




Stampeggioni non si candida e sostiene Turano

Ermanno Stampeggioni

0

Stampeggioni non si candida e sostiene Turano

Nettuno

Saranno nove gli aspiranti sindaco alle elezioni del 5 giugno 2016

Ermanno Stampeggioni, che si era candidato a sindaco per il movimento della Fiamma Nazionale, ha annunciato che darà un concreto sostegno a Rodolfo Turano. La decisione è scaturita dopo il mancato raggiungimento della quota per la presentazione della lista.

«La decisione della Fiamma Nazionale di presentare una propria lista indipendente al primo turno -  ha affermato Stampeggioni – era nata dalla necessità che una comunità politica storica come quella nettunese, che si riconosce nei valori nazional-patriottici e nel socialismo nazionale, fosse rappresentata visivamente sulla scheda elettorale da un proprio contrassegno. Le difficoltà incontrare nella raccolta firme si sono dimostrate insormontabili per un movimento appena nato sul territorio, privo di quelle strutture organizzative necessarie per il raggiungimento del quorum. A questo punto, la Fiamma Nazionale non ha voluto comunque estraniarsi dalla contesa elettorale, cosa che avrebbe danneggiato prima di tutto il candidato Rodolfo Turano, con cui l’intesa sulle linee di fondo dell’azione politica non era mai stata messa in discussione. Data la situazione in atto, responsabilmente, ho deciso di appoggiare l’alleanza elettorale per Turano Sindaco, tanto più che in lista con Turano vi è un candidato di bandiera come Bruno Sacchi, comandante del reparto dell’Associazione nazionale Arditi d’Italia di Nettunia. Insieme lottiamo politicamente da alcuni decenni e verso di lui orienteremo le nostre preferenze, certi che Sacchi incarni quegli ideali nazionali e rivoluzionari di cui ci facciamo promotori».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400