E' tutt'ora in corso, sul litorale a sud di Roma, una vasta operazione della polizia di Stato volta a sgominare un grosso traffico internazionale di stupefacenti, ma anche di reati connessi con le armi e con le estorsioni.

Nello specifico, dall'alba di oggi, sono un centinaio i poliziotti della Squadra Mobile di Roma, del commissariato di Anzio e di altri presidi dei Castelli Romani impegnati in 31 perquisizioni e nell'esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare - emessa dal gip di Velletri - nei confronti di 14 persone.

Ulteriori dettagli saranno forniti nel corso della mattinata, giacché è prevista una conferenza stampa alle 11.30.