Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

.




I Cinque Stelle lanciano il "Metodo Casto"

Angelo Casto suona la chitarra durante un recente comizio

0

I Cinque Stelle lanciano il "Metodo Casto"

Nettuno

La ricetta per governare la città

"Sto girando per le strade al centro e in periferia. Sto parlando con tutti i cittadini. Sto ascoltando storie vecchie e meno vecchie di mala politica e di incapacità a gestire anche piccole cose come specchi parabolici stradali. Sto capendo molto di ciò che poteva e che non è mai stato fatto e di ciò avrebbe dovuto e che non è stato mai fatto. Invito i nettunesi ad andare a votare e ad esercitare quello che è un loro diritto: un voto libero e consapevole, quale massima espressione della democrazia perché il cambiamento si fa nell'urna elettorale. Io ci sono e con me il mio metodo, il metodo Casto, un metodo di gestione della cosa pubblica che porrà l'accento sulla sinergia tra controlli ed efficienza per una città che ha bisogno di risollevarsi dalle macerie. Se i cittadini lo vorranno, da lunedì mattina, sarò il loro portavoce all'interno del comune insieme a quindici loro concittadini consiglieri e una giunta tecnica di professionisti con il casellario giudiziale e i carichi pendenti trasparenti come l'acqua cristallina. Persone con le loro idee e che non sono mai state elette in nessun partito o movimento. Persone con le mani libere per fare soltanto il bene di Nettuno". 

Sono queste le parole con cui Angelo Casto, candidato sindaco del MoVimento Cinque Stelle di Nettuno, ha voluto chiudere la campagna elettorale per il ballottaggio di domenica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400