Dimissioni irrevocabili. E' questa la decisione presa circa un'ora fa dagli ormai ex assessori del Comune di Anzio, Roberta Cafà e Laura Nolfi, ossia le due donne che facevano parte dell'esecutivo guidato dal sindaco Luciano Bruschini.

Un vero terremoto politico, se si pensa che i due ex assessori erano tra i più attivi e conosciuti in città, visto che guidavano settore di un certo rilievo come i servizi sociali, la pubblica istruzione e la cultura.

Le loro dimissioni, stando a quanto appreso poco fa, sono state protocollate insieme a una "durissima" lettera nella quale le due donne hanno motivato la loro rinuncia, evidenziando con forza che non ci sono più le condizioni per portare avanti il programma elettorale sottoscritto tre anni fa insieme al primo cittadino.