Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

.




Sequestrati cento chili di pesce

Un'auto della polizia municipale

0

Sequestrati cento chili di pesce

Nettuno

Il blitz della polizia locale durante il mercato, identificato il "solito" venditore abusivo

Nella giornata di oggi, a Nettuno, il Nucleo servizio Attività produttive della polizia locale ha messo a segno l'ennesimo sequestro di pesce all'interno del mercato settimanale di giovedì.

A essere pizzicato dai vigili urbani è stato il "solito" venditore abusivo; stavolta, però, la Municipale è voluta andare a fondo visto che la scorsa settimana, per l'ennesima volta, il venditore aveva consegnato il pesce senza fare storie.

Di conseguenza, oltre alla pattuglia del suddetto nucleo, altri agenti in borghese sono entrati nel mercato, cercando di capire se ci fossero altre persone che, per conto dell'uomo, vendessero il pesce.

Il sentore è stato giusto: mentre l'uomo veniva accompagnato al Comando della polizia locale per le formalità di rito, gli agenti in borghese hanno trovato altre persone che, all'interno di un'auto priva di assicurazione e poi sequestrata, celavano tanto altro pesce.

In totale, quindi, la polizia locale ha requisito poco più di cento chili di pescato fra telline, totani, gamberi, orate e alici.

Tutto il pesce è stato distrutto, poiché il veterinario della Asl non lo ha ritenuto idoneo al consumo umano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400