I carabinieri della compagnia di Anzio stanno indagando, in queste ore, su un incendio avvenuto in via Mirabella - alla periferia di Nettuno - a margine del quale ha perso la vita una donna di circa 60 anni.

In particolare, per cause al vaglio degli investigatori, sembrerebbe che l'incendio sia divampato in un terreno incolto, avanzando fin dentro la casa dove c'era la donna con il marito. Quest'ultimo, nell'immediatezza dei fatti, è uscito dall'abitazione e, con un tubo, ha provato a estinguere le fiamme, non riuscendoci.

La donna, invece, è rimasta intrappolata nella casa e, purtroppo, è rimasta al suo interno perdendo la vita. Non è chiaro, al momento, se sia morta per il fumo inalato oppure per le fiamme.

Ovviamente, oltre ai carabinieri, sono arrivati i vigili del fuoco che hanno lavorato a spegnere le fiamme ma anche i sanitari del 118 e la polizia locale.