Ancora un incendio, poco fa, ad Anzio, sul litorale romano.

A finire avvolto dalle fiamme è stato un terreno di via della Cannuccia, alla periferia della città confinante con Nettuno.

In particolare, il rogo ha interessato una parte ricca di sterpaglie colpendo pure dei cartelli pubblicitari e un rudere.

Sul posto, come sempre accade in questi casi, sono arrivati i vigili del fuoco del locale distaccamento che, ovviamente, si sono prodigati per domare le fiamme.

Duole, purtroppo, sottolineare come si tratti dell'ennesimo incendio registrato nell'hinterland romano in questa prima metà di agosto.