Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

.




Comune Nettuno

Il Comune di Nettuno

0

Evento di raccolta sangue, nuovo intervento dell'amministrazione

Nettuno

Città Futura avrebbe seguito delle procedure sbagliate, ma il Comune li ha autorizzati comunque poiché l'evento è valido

"L'amministrazione comunale, a seguito dei fatti accaduti relativi alla giornata della raccolta sangue del 20 agosto, in piazza Battisti a Nettuno, dopo avere proceduto a un puntuale approfondimento della spiacevole vicenda, ha rilevato quanto segue".

Esordisce così una nota dell'ente di viale Matteotti in merito alla questione sollevata dall'associazione Città Futura e su cui aveva già replicato il sindaco, Angelo Casto.

"La domanda presentata dal movimento Città Futura tramite PEC in data 04 agosto 2016, indirizzata esclusivamente alla segreteria del Sindaco, risulta carente sia in termini di individuazione del destinatario che nella modulistica, sia ancora, nella mancanza degli allegati obbligatori, ai sensi dell'art. 7, del vigente Regolamento COSAP, che disciplina dettagliatamente l'iter procedurale ed i sistemi di calcolo per la determinazione del canone. Pertanto, onde evitare futuri disguidi ed orientare i cittadini verso una giusta ed efficace interlocuzione con l'amministrazione comunale, si precisa che tutte le istanze dovranno essere presentate utilizzando la specifica modulistica (presente anche on-line sul sito istituzionale del Comune di Nettuno) nel caso in specie, in triplice copia al dirigente dell'Area Economica Finanziaria, nei termini e nelle modalità previsti dal regolamento sopracitato. Ad ogni buon conto, nonostante le inadempienze sostanziali e procedurali del movimento Città Futura, in via del tutto eccezionale, questa Amministrazione, in data 18 agosto 2016 ha proceduto al rilascio dell'autorizzazione richiesta poiché ha condiviso l'assoluta lodevolezza e l'alto significato sociale dell'iniziativa".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400