Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

.




Un peschereccio rischia di affondare

Una panoramica del porto di Anzio

0

Un peschereccio rischia di affondare

Anzio

L'intervento dei vigili del fuoco e della Guardia costiera

Non sono state ore “semplici”, quelle appena trascorse, per il porto di Anzio. Oltre all’ondata di maltempo che ha colpito il litorale romano, infatti, nel bacino innocenziano sono stati vissuti momenti di ansia per un peschereccio che aveva iniziato a imbarcare acqua.

Ad accorgersi del problema, stando a quanto appreso in banchina, un marinaio, peraltro rimasto ferito nel tentativo di provare a “salvare il salvabile” e soccorso dal 118.

Nello specifico, sembrerebbe che uno dei pescherecci attraccati nel porto abbia subito una falla nello scafo, iniziando ad affondare a causa dell’acqua che entrava nello scafo. A quel punto, sono stati chiamati i vigili del fuoco che, con una pompa a loro disposizione, hanno iniziato a buttar fuori l’acqua.

Aiutati da un’altra squadra arrivata da fuori, i pompieri sono riusciti a riportare in galleggiamento la barca, al fine di consentire una prima riparazione.

A supervisionare l’intervento sono stati i militari della Guardia costiera; in più, non è mancato l’aiuto anche dagli equipaggi delle altre imbarcazioni presenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400