Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

.




Gestione dello stadio di baseball, il bando sarà revocato

Lo stadio "Steno Borghese" di Nettuno

0

Gestione dello stadio di baseball, il bando sarà revocato

Nettuno

La decisione della Giunta a Cinque Stelle

Con una delibera di Giunta comunale approvata martedì pomeriggio, il Comune di Nettuno ha disposto l’avvio delle procedure di revoca dell’avviso pubblico volto a concedere in gestione lo stadio di baseball “Steno Borghese”.

L’esecutivo a Cinque Stelle guidato dal sindaco Angelo Casto, infatti, ha ritenuto “meritevoli di accoglimento” le segnalazioni che sono pervenute da parte della commissione di valutazione dell’unica offerta presentata per la gestione dell’impianto sportivo.

Infatti, come si legge nella delibera, “all’esito dei chiarimenti resi e in conseguenza dell’insediamento della nuova amministrazione, la commissione di gara ha sottoposto le criticità all’attuale parte politica, richiedendo un atto di indirizzo in merito all’opportunità, relativamente all’interesse pubblico perseguito, della prosecuzione della gara”.

Nello specifico, nell’offerta ricevuta dal Comune - secondo la commissione - si riscontrerebbe “la limitata partecipazione ostativa della massima concorrenzialità” ma anche “la limitata disponibilità residuale dell’impianto in capo all’amministrazione comunale in conseguenza di un’eventuale avvenuta aggiudicazione”.

Elementi, questi, che hanno portato il Comune a condividere i rilievi della commissione, visto che - si legge ancora nell’atto - “è interesse di questa amministrazione contemperare l’esigenza di conformare l’uso degli impianti sportivi di proprietà comunale alla regola generale della fruibilità economica e alla tradizionale redditività dei beni pubblici, con il principio di massimo utilizzo pubblico del cespite messo a reddito”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400