Ancora sopralluoghi nei pressi del palazzo pericolante di via Gorizia, a Nettuno. 

Nella mattinata di oggi, i proprietari degli immobili presenti all'interno dello stabile a rischio crolli hanno chiesto a un esperto di valutare la situazione, in attesa che l'ingegnere incaricato dal Comune depositi la sua perizia.

Ricordiamo, a tal proposito, che una soluzione al problema - che ha portato anche alla chiusura di ben tre strade attigue al palazzo pericolante - era stata "promessa" in tempi brevi dall'amministrazione comunale.

Al momento, però, si attende di capire quale possa essere la via d'uscita per un problema che si trascina da circa un anno e che si è aggravato negli ultimi giorni.