Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 11 Dicembre 2016

.




Tornano i ladri di biciclette

Foto d'archivio

0

Tornano i ladri di biciclette

Nettuno

Almeno un paio di furti registrati a ridosso del centro urbano, spesso le vittime non denunciano

Sono tornati i furti delle biciclette. Nei giorni scorsi, infatti, in piazza e sui Social alcuni cittadini di Nettuno hanno riferito di aver subìto il furto del proprio mezzo a pedali.

Nello specifico, i due episodi a noi noti riguardano la zona di San Giacomo, in special modo quella compresa fra piazza Donna Elena Borghese e via Monviso, e quella attigua alla cantina sociale, alle porte della Seccia.

I ladruncoli avrebbero agito in fretta, prendendo di mira garage e giardini per portare via biciclette, spesso anche piuttosto vecchiotte.

Il motivo dei furti è ignoto e, spesso, le vittime degli stessi - dato lo scarso valore del bene - non arrivano a sporgere denuncia alle forze dell’ordine.

La realtà, però, è che questo tipo di furti sembra essere tornato in auge: la ragione è al momento sconosciuta ma, di fatto, la faccenda sta facendo discutere.

E come spesso accade al giorno d’oggi, è soprattutto sul web - in special modo su Facebook - che si apre il dibattito sulla vicenda: c’è un cittadino-utente del web che segnala, altri residenti della zona che commentano, altri ancora che azzardano ipotesi sulle quali è meglio sorvolare, visto che al momento non sono suffragate da alcun riscontro.

Tra l’altro, una delle vittime del furto di bicicletta - avvenuto, come sostiene nel suo post su uno dei gruppi Facebook che parlano di Nettuno, «fuori dalla porta di casa» - avrebbe anche subìto una scorribanda di alcune ignote persone all’interno della propria casetta da giardino.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400