L’avviso pubblicato sul sito istituzionale del secondo istituto comprensivo di Nettuno parla chiaro: scuola chiusa fino a data da destinarsi, cioè fin quando il dirigente scolastico non si vedrà consegnare un certificato di agibilità aggiornato dell’edificio oppure una nuova sede per gli alunni della Media. È questa la decisione presa nelle scorse ore dal preside Stefano Vitale, in merito al plesso “Andrea Sacchi”. Nei giorni scorsi in parte della struttura erano state avvertite pericolose vibrazioni.