Nel corso della notte, la sede di Nettuno del movimento "Noi con Salvini" è stata fatta oggetto di un atto vandalico. In particolare, facciata, ingresso e insegna della sezione di via Santa Maria sono stati imbrattati con della vernice rossa. "Non pensate di intimorirci" ha commentato sui social, a caldo, uno dei responsabili locali del movimento, Ernesto Cassandra. Pochi minuti fa, anche il capogruppo della Lega Nord al Senato, Gian Marco Centinaio, ha condannato il gesto ed espresso solidarietà agli attivisti locali: "Un gesto disgustoso - ha commentato il senatore - che dimostra che c'è chi teme l'aria nuova e pulita che vogliamo portare qui".